Progetto Mother Tongue

Progetto Mother Tongue PDF Stampa E-mail
 

Il progetto, destinato alle classi  3^, 4^ e 5^, prevede l’intervento di un insegnante madrelingua inglese (che affianca l’insegnante di classe) per un totale di 8 incontri bisettimanali da effettuarsi presumibilmente nel corso del secondo quadrimestre.

Tale progetto a pagamento per i genitori (costo 10 euro circa a bambino per l’intero progetto) intende sviluppare le abilità di comprensione e produzione in lingua straniera.

Dall’anno scolastico 2013- 2014 il progetto è stato integrato con lo sviluppo di moduli CLIL (Content and Language Integrated Learning o “Apprendimento integrato di Lingua e Contenuto”) che prevedono l’apprendimento dei contenuti di una qualsiasi disciplina nella lingua straniera. Il progetto ha quindi il duplice obiettivo di prestare contemporaneamente attenzione sia alla disciplina che alla lingua target veicolare e non materna.Conseguire questo duplice obiettivo richiede lo sviluppo di un approccio integrato di insegnamento e apprendimento con un’attenzione speciale al processo educativo più generale.

Il CLIL si avvale dei principi metodologici stabiliti dalla ricerca sull’immersione linguistica e dell’insegnamento in lingua veicolare più in generale, potenziando nello studente:

  • La fiducia nell’approccio comunicativo, abilità e consapevolezza interculturale
  • La spendibilità delle competenze linguistiche acquisite durante le attività della vita quotidiana
  • L’immersione in contesti d’apprendimento stimolanti ed innovativi
  • Competenze aggiuntive oltre a quelle comunicative nella lingua di immersione

Alla fine del progetto verranno prodotti semplici lavori e/o libretti in Lingua 2 che illustreranno il lavoro svolto durante l’anno.